Imprenditoria femminile: un premio dalla CCIAA Roma

Imprenditoria femminile
Imprenditoria femminile

L’obiettivo è quello di assicurare un sostegno concreto al fare impresa, destinatarie sono le donne e le micro e le piccole imprese operanti su territorio romano e provincia nel settore del commercio, dell’industria, dell’artigianato, dell’agricoltura e dei servizi. Il premio in questione è rappresentato da 5.000 euro che sarà affidato all’idea imprenditoriale più innovativa e competitiva.

Il primo paletto da rispettare è quello di essere ditta individuale con titolare donna ovvero società di persone e società cooperative in cui il numero di donne socie rappresenti almeno il 60% dei componenti della compagine sociale oppure società di capitali in cui le donne detengano almeno i due terzi delle quote di capitale e costituiscano almeno i due terzi del totale dei componenti dell’organo amministrativo.

Le imprese rosa dovranno essere iscritte nel registro della Camera di Commercio di Roma e devono aver regolarmente presentato la denuncia di inizio attività e i relativi versamenti dei diritti annuali degli ultimi cinque anni. E’ necessaria, inoltre, l’assenza di protesti.

La domanda deve essere presentata entro il 31 gennaio 2012. Il premio è costituito da un contributo in denaro fino ad un massimo di 5.000 euro.

Sul sito Web della Camera di Commercio di Roma è possibile scaricare il bando e il modello di domanda.

Articoli correlati

Argomenti: 

Aggiungi un commento