Francois Hollande vincerà in Francia? Crollano le Borse

Bandiera
Bandiera

Risultati del primo turno delle presidenziali in Francia e dimissioni del primo ministro olandese. Un mix che ha mandato in fumo 160 miliardi di euro. E’ stato un lunedì nero, quello di ieri. Anzi nerissimo. Perché la Borsa ha risentito prevalentemente dell’effetto Hollande, con Milano in segno rosso del 3,83%.

Male anche lo spread tra i Btp decennali e i Bund tedeschi, chiuso a quota 409 punti. Pessime tutte le altre Borse: Francoforte -3,36%, Parigi -2,83%, Madrid -2,76%, Amsterdam -2,56%, Londra -1,85% e Lisbona -1,67%.

La verità è che la probabile rottura tra Nicolas Sarkozy e Angela Merkel, ossia un possibile cambio di rotta della politica dell’Unione Europea, ha gettato nel panico tutta l’Europa. E questo è stato il risultato: un capitombolo che lascia addosso parecchi lividi.

Articoli correlati

Argomenti: 

Aggiungi un commento