Borsa: crolla l’euro, FTSE Mib -2,53%

Banca ed euro
Banca ed euro

Pessima giornata in borsa con l’euro che ha accelerato al ribasso nell’ultima parte della seduta a causa del deludente dato sul mercato del lavoro Usa. La moneta unica è crollata fino a raggiungere i minimi degli ultimi due anni nei confronti del dollaro. Ad alimentare la pressione sull’euro è stata anche la decisione della Bce di tagliare i tassi di interesse nell’Eurozona allo 0,75%.

Da segnalare la caduta dei titoli delle società coinvolte nel riassetto Fonsai-Unipol dopo lo slittamento degli aumenti di capitale che non hanno ottenuto l'ok Consob. Fondiaria è la peggiore del listino e cede il 17%, Milano Assicurazioni l'11%, Unipol il 9,6%, Premafin il 7%.

In chiusura: FTSE Italia All-Share 14698,07 (-2,44%); FTSE Italia Star 9909,13 (-0,81%); FTSE Mib 13732,07 (-2,53%).

Articoli correlati

Argomenti: 

Aggiungi un commento