Contenuto del business plan

Cartella
Cartella

Il business plan deve contenere ogni elemento utile a presentare al meglio l’idea dell’imprenditore. In particolare deve contenere la descrizione dell’azienda e del progetto, l’analisi del mercato, la fattibilità tecnica, organizzativa ed economico-finanziaria. Tutti questi elementi devono essere ampiamente descritti affinché chiunque possa essere in grado di formarsi un’idea completa sul piano di sviluppo.

E’ importante indicare con precisione la denominazione dell’azienda, il settore di attività, la forma giuridica dell’azienda, il prodotto o il servizio che si intende realizzare, i soggetti cui è rivolto, quali politiche di comunicazione adottare per promuovere il prodotto o il servizio che si intende commercializzare.

Al fine di valutare la fattibilità dell’impresa occorre eseguire un’attenta valutazione dei concorrenti, dei fornitori e dei clienti. In particolare è necessario indicare quali sono i principali fornitori dai quali acquistare la materia prima e i clienti potenzialmente interessati al prodotto. In tale ambito è bene specificare i ricavi che l’azienda intende conseguire e la quota di mercato che ritiene di conquistare. E’ bene precisare che la quota di mercato è determinata dal rapporto tra il volume d’affari dell’impresa e il volume d’affari totale del settore che si vuole considerare. Ciò deve essere valutato anche tenendo conto della stima della domanda corrente e di quella futura.

Per maggiori informazioni sul business plan vi consiglio di leggere il mio ultimo e-book dal titolo “Fare impresa”, lo strumento utile per chi vuole creare un’azienda e portarla al successo.

Articoli correlati

Tags: 

Aggiungi un commento