Borsa: Ftse mib positivo e spread in calo, bene Unicredit

Borsa
Borsa

Chiude la settimana in calo lo spread tra BTp e Bund che in mattinata si era ridotto verso i livelli minimi da luglio 2011. Il differenziale tra il BTp italiano e il bund tedesco ha terminato la seduta a 251 punti base dopo aver fatto segnare subito dopo l'apertura un minimo a 248 punti.

I rendimenti dei titoli di Stato italiani e lo spread, nonostante i timori per la tenuta del governo Letta, sono in costante calo. I Btp vengono scambiati al 4,18%, mentre la differenza di rendimento con i Bund è stabile a quota 251 punti, ai minimi dal 22 maggio.

A Milano il Ftse Mib ha chiuso a +0,23%. Positiva Unicredit sulla scia della ottima semestrale.

Retelit ha concluso i primi sei mesi dell'anno con un fatturato in crescita del 3,9% a 19,7 milioni rispetto all'analogo periodo del 2012, un ebitda in aumento del 18,2% a 5,5 milioni e un perdita netta piu' che dimezzata a 387 mila euro contro -863 mila euro dello stesso periodo del 2012. La posizione finanziaria netta risulta positiva per 11,5 milioni, in crescita rispetto agli 8,2 milioni registrati a fine 2012.

Articoli correlati

Argomenti: 

Aggiungi un commento