Investire in Borsa è davvero semplice: qualche consiglio pratico

Investire in Borsa
Investire in Borsa

Dare consigli a chi desidera avvicinarsi al mondo della Borsa oggi non è facile. Il primo consiglio è certamente studiare i mercati finanziari e non improvvisare. Un’informazione superficiale non è sufficiente: da Wall Street a Piazza Affari, interpretare le dinamiche dei mercati azionari non è per nulla semplice.

Per investire in Borsa è indispensabile conoscerne i fondamentali, seguire puntualmente il funzionamento e l’andamento dei titoli, monitorare le quotazioni delle azioni. Magari iniziando con alcuni titoli quotati nella Borsa italiana ma senza soffermarsi solo a questa. I mercati, infatti, si influenzano a vicenda. E', quindi, importante avere una panoramica completa. La chiusura positiva di Hong Kong può, infatti, condizionare l’andamento della giornata delle borse europee, considerato anche il fuso orario: alle 17.30 cinesi chiudono i mercati mentre in Europa sono le 10:30 e siamo ancora nel vivo della giornata.

Conoscere la terminologia, oltre ad essere indispensabile, aiuta a comprendere e captare le tendenze utili a valutare le proprie scelte d’investimento. Leggere, inoltre, i giornali finanziari e analizzare report e dati.

Molta dell’informazione passa certamente anche sul web. Sono decine i siti, più o meno autorevoli, che analizzano giorno per giorno l’andamento della borsa italiana in tempo reale, offrono report sui più importanti mercati azionari mondiali e contengono molte informazioni utili sia ai trader esperti sia a chi voglia cimentarsi in questo campo.

Un consiglio su tutti? Diffidare da chi banalizza il trading rendendolo troppo semplice. L'investimento in azioni comporta rischi. Fra i più alti vi è quello di perdere il proprio capitale. Confrontare sempre più fonti aiuta a controllare la veridicità dei delle informazioni.

Prima di cominciare sarebbe sempre meglio rivolgersi ad un consulente finanziario, meglio se specializzato in investimenti azionari. Se, invece, si vuol fare da soli, è consigliabile iniziare almeno con un corso di trading online. Sul web se ne trovano diversi ed accessibili sia per costi che per contenuti. Attenzione, infine, ai siti truffa che, spacciandosi per siti di trading online, vi chiedono di inserire i dati della vostra mps spider o di altre carte prepagate.

Articoli correlati

Tags: 

Aggiungi un commento