Forex: guadagnare con lo scambio di valute

Forex
Forex

Il Forex, letteralmente Foreign exchange market, è un mercato finanziario over-the-counter, non regolamentato, decentralizzato, dove vengono scambiate le valute. E' caratterizzato da elevati volumi di scambi e presenta una durata degli scambi di 24 ore al giorno fatta eccezione dei week-end.

Cenni storici dello scambio di valute

Il mercato dei cambi è nato nel 1971 quando i tassi di cambio furono lasciati liberi di fluttuare. L'accelerazione dei movimenti internazionali di capitali si registrarono negli anni ottanta con l'arrivo dei computer che portarono il Forex ad essere un mercato continuo. Oggi è Londra il principale centro valutario globale, con l’ammontare degli scambi in valute che ha recentemente superato il 35% del valore medio giornaliero.

Operatori del Forex

Gli operatori del Forex possono essere sinteticamente individuati in

  • banche centrali – quali Fed o Bce – il cui obiettivo è quello di mantenere la stabilità dei prezzi e favorire la crescita economica impostando i tassi di interesse;
  • banche commerciali che forniscono liquidità al Forex in base al volume di trading che gestiscono giornalmente;
  • istituzioni finanziarie – quali fondi di investimento, fondi pensione e compagnie di brokerage – che operano sui mercati delle valute per individuare le migliori opportunità di investimento;
  • Hedge Fund ossia fondi di investimento speculativi che usano solitamente la leva finanziaria;
  • imprese impegnate nell'attività di import/export con aziende straniere;
  • traders che negoziano i loro capitali nel Forex in modo da trarre profitti dalla speculazione sui rapporti futuri di scambio.

I miliardari del Forex

Warren Buffett e George Soros, noti agli investitori di tutto il mondo, hanno fatto la loro fortuna operando nel mercato valutario.
Warren Buffett è nato nel Nebraska a Obama nel 1930 ed è uno dei principali traders della storia. Allievo di Benjamin Graham alla Columbia Business School, ha una tecnica di investimento basata sull'individuazione di tre componenti: valore degli asset, valore dei margini allo stato attuale delle cose e valore della crescita attesa. E' presidente della Berkshire Hathaway, holding con circa 80 aziende. Buffett seleziona le aziende da acquistare dopo aver analizzato il business d'impresa, i vantaggi competitivi, l'onestà e la capacità dei vertici aziendali e il prezzo di mercato.
George Soros è nato a Budapest nel 1930, studiò alla London Business School per poi trasferirsi negli Stati Uniti e iniziare a investire a Wall Street. E' ricordato prevalentemente per le sue speculazioni finanziarie. Storica quella del 16 settembre 1992 quando vendette allo scoperto circa 10 miliardi di sterline creando grossi problemi alla Bank of England e che gli regalò l'appellativo di l'uomo che distrusse la Banca d'Inghilterra. Con questa operazione Soros intascò una plusvalenza di 1,1 miliardi di dollari.

Regole per guadagnare con il Forex

Il Forex permette realmente di guadagnare. Ma occorre seguire alcune regole. Fra queste riporto di seguito quelle suggerite da Christian Barranco che libro Trading Forex: tecniche operative per neofiti, al quale rimando per ogni utile approfondimento:

  • non rischiare più del 2-3% del proprio capitale in ogni singola operazione;
  • stabilire sempre uno stop loss ossia un livello di prezzo raggiunto il quale si chiude la posizione per evitare ulteriori perdite;
  • definire, in ogni operazione, il rischio-rendimento in rapporto 1-2;
  • evitare di lasciarsi guidare dalle emozioni.

Articoli correlati

Tags: 

Aggiungi un commento