Btp Italia: nuova emissione con scadenza a 6 anni

Euro
Euro

Aprile sarà sicuramente un mese importante per chi vuole investire i propri risparmi. Arriva, infatti, una nuova emissione dei Btp Italia ma questa volta con scadenza a sei anni. Nelle passate edizioni i Btp Italia, titoli indicizzati all’inflazione italiana, hanno registrato record inaspettati di richieste.

La nuova emissione dei Btp Italia avverrà attraverso due collocamenti separati. Il primo avverrà tra il 14 e il 16 aprile e sarà riservato agli investitori privati; il giorno successivo, 17 aprile, sarà il turno degli investitori istituzionali.

Anche in questa tranche è confermato il premio fedeltà per i piccoli investitori che terranno il titolo fino a scadenza. Una novità, invece, è quella della durata. Il titolo arriverà fino a sei anni e garantirà una cedola minima più elevata rispetto al rendimento reale che si ottiene oggi acquistando sul mercato le vecchie emissioni di Btp Italia.

Il Btp Italia offre una protezione dall’inflazione e ha una volatilità più bassa. Il taglio minimo è di 1.000 euro o multipli.

Articoli correlati

Tags: 

Aggiungi un commento