Rendite finanziarie: nuove aliquote 2014

Borsa
Borsa

L'aumento dell'aliquota sui redditi di natura finanziaria è stata confermata da un decreto recentemente approvato. L'aliquota fissata salirà dal 20% al 26% a partire dal prossimo 1 luglio mentre resterà ferma al 12,50% l'imposizione su interessi e capital gain sui titoli pubblici italiani ed esteri white list. Inoltre passa dal 20% al 12,50% l'aliquota su interessi e capital gain dei titoli degli enti territoriali di Stati esteri white list. Ecco, allora, una tabella riepilogativa con le relative imposte da applicare alle rendite.

Rendita finanziaria Imposta
Interessi su conti correnti e certificati di deposito 26%
Interessi su titoli di Stato ed equiparati e sui titoli di Stato esteri white list 12,50%
Interessi sui titoli di risparmio dell'economia meridionale 5%
Interessi sui titoli di enti territoriali di Stati esteri white list 12,50%
Interessi su altri titoli obbligazionari italiani ed esteri 26%
Dividendi non qualificati non provenienti da società localizzate in paradisi fiscali 26%
Proventi dei fondi comuni 26%
Fondi pensione 11%
Proventi delle polizze vita e di capitalizzazione 26%
Capital gain su titoli di Stato ed equiparati, sui titoli di Stati esteri white list 12,50%
Capital gain su titoli di risparmio dell'economia meridionale 20%
Capital gain su titoli di enti territoriali di Stati esteri white list 12,50%
Capital gain su altri strumenti finanziari diversi dalle partecipazioni qualificate 26%
Risparmio gestito 26%

Articoli correlati

Tags: 

Aggiungi un commento