Siracusa, contributi a fondo perduto per fare impresa

Imprenditore
Imprenditore

Per diciotto imprese sono disponibili 180.000 euro: 10.000 euro a testa. E' quanto prevede il bando del Comune di Siracusa per l'assegnazione di contributi a fondo perduto destinati a chi intende avviare piccole o micro imprese. E' questa un'ottima opportunità per giovani disoccupati residenti nel comune di Siracusa.

Fare impresa sfruttando 10.000 euro messi a disposizione del Comune di Siracusa. Certamente la somma può non essere sufficiente per portare al successo la propria attività però è un punto di partenza. Il beneficio è riservato solo a diciotto imprese per un totale di 180.000 euro complessivi. Si tratta di risorse che l'amministrazione aretusea ha risparmiato tagliando le indennità di sindaco e assessori.

Le domande per accedere al beneficio devono essere presentate entro le ore 12 del prossimo 16 maggio. I diciotto contributi saranno assegnati in base a tre graduatorie: nove a soggetti disoccupati o in cerca di prima occupazione con meno di trentacinque anni di età; sei a soggetti disoccupati o in cerca di prima occupazione; tre a soggetti disoccupati o in cerca di prima occupazione ex detenuti.

Le imprese non devono essere costituite alla data di pubblicazione del bando. Per partecipare è sufficiente presentare un'idea progettuale da rendere esecutiva entro sessanta giorni dalla data di inserimento in graduatoria.

Le imprese possono costituirsi come società di persone, ditte individuali, società di capitali o cooperative operanti nei settori dell'artigianato, del commercio, dell'industria, del turismo o dei servizi.

Articoli correlati

Argomenti: 

Aggiungi un commento