Dichiarazione dei redditi: novità 2014 del modello Unico

Redditi
Redditi

E' online la bozza delle dichiarazioni dei redditi per le persone fisiche. Il modello Unico PF 2014 recepisce tutte le recenti novità fiscali al netto di quelle eventualmente introdotte dalla Legge di Stabilità. Fra le novità più significative si evidenziano le detrazioni per figli a carico, le detrazioni sulle assicurazioni sulla vita e contro gli infortuni, la percentuale della cedolare secca per i contratti di locazione a canone concordato. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Detrazioni per figli a carico

Sono aumentate le detrazioni dall'Irpef per i figli a carico. Passano, infatti, da 800 euro a 950 euro per ciascun figlio di età pari o superiore a tre anni e da 900 euro a 1.220 euro per ciascun figlio di età inferiore a tre anni. L'importo aggiuntivo alla detrazione per ogni figlio disabile è aumentata da 220 euro a 400 euro.

Erogazioni liberali

In caso di erogazioni liberali a favore di Onlus e partiti politici la detrazione è pari al 24% (contro il precedente 19%).

Start-up innovative

I soci delle start-up innovative possono detrarre dall'Irpef il 19% degli investimenti che effettuano nel capitale della società. Tale percentuale è elevata al 25% se gli investimenti vengono effettuati in società a vocazione sociale o che sviluppano e commercializzano esclusivamente prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico in ambito energetico.

Assicurazioni sulla vita e sugli infortuni

Per le assicurazioni sulla vita e sugli infortuni è prevista una detrazione del 19%. L'importo massimo dei premi su cui calcolare la detrazione è passato da 1.291,14 euro a 630 euro.

Affitti e cedolare secca

Dal 2013 è stata ridotta dal 19% al 15% la percentuale della cedolare secca per i contratti di locazione a canone concordato. Per chi non sceglie la cedolare secca, invece, è prevista la riduzione della percentuale della deduzione forfettaria dei canoni di locazione da dichiarare passata dal 15% al 5%.
Per ulteriori approfondimenti sul regime della cedolare secca, con particolare riferimento agli immobili regolati con contratto di locazione breve, ti rimando alla lettura dell'ebook Mettere a reddito il proprio immobile con affitti brevi e bed & breakfast.

Articoli correlati

Argomenti: 

Aggiungi un commento