Scegliere il migliore website builder per il tuo business

Website builder
Website builder

Quando si parla di realizzazione siti web le strade possibili sono due: rivolgersi ad un professionista oppure costruirselo da sé. Nel primo caso si contatta un esperto web, si espongono le proprie esigenze, si contratta un prezzo e si dà l’incarico. Zero problemi. La verità è che creare un sito web nasconde anche un aspetto divertente e creativo. A patto di avere gli strumenti giusti. E gli strumenti giusti sono tutti racchiusi un applicativo unico che prende nome di website builder, letteralmente costruttore di siti web.

Creazione siti web con website builder

I website builder negli ultimi anni hanno registrato una crescita talmente grande da essere utilizzati anche dai professionisti del web design. A dire il vero, una volta i programmatori scrivevano ogni singola riga di codice di ciascun sito web. Oggi, invece, sono pronto a scommettere che non si riuscirebbe a trovare un professionista che non utilizzi un website builder. Io, ad esempio, utilizzo Drupal. Certo, l’utilità e la funzionalità di Drupal è ben lontana dai website builder. Però mi permette, qualora lo volessi, di creare un sito web senza scrivere neppure una riga di codice. Vita semplice per i programmatori di oggi!
Eppure, però, i website builder semplificano molto il lavoro e permettono anche a chi non è nato programmatore né lo è diventato di dare sfogo alla propria creatività costruendo un sito in perfetta autonomia. A patto, come dicevo, di avere il website builder giusto. Già, ma qual è quello giusto? Digitando il termine website builder italiano su Google escono fuori circa 15 milioni di risultati. Quale scegliere? Tutto dipende dalle vostre esigenze o da quelle della vostra azienda. Partiamo da lì e troveremo sicuramente una soluzione appropriata.

Migliore website builder

Di norma i principali criteri per la valutazione di un website builder sono i seguenti:

  1. facilità di utilizzo: rappresenta lo sforzo per apprendere le funzionalità dell’applicativo nonché le conoscenze tecniche necessarie al mantenimento del sito web;
  2. personalizzazione: qualcuno di voi avrà esigenze molto limitate, altri necessitano di funzionalità più avanzate;
  3. portabilità: non è detto che lo strumento o la piattaforma scelta oggi debba rimanere con voi per tutta la vita. Le esigenze nel corso della vita aziendale possono mutare e così può sorgere la necessità di migrare da un software ad un altro;
  4. costo: è l’elemento che condiziona maggiormente le scelte di tutti i consumatori.

Vediamo, allora, di conoscere quali sono i migliori website builder attualmente disponibili sul mercato.

Sitonline

Permette di creare un sito web in pochi semplici passi. Con 400 modelli grafici, inoltre, sarà possibile assegnare al sito un look personalizzato e diverso dagli altri. E’ possibile inserire testi, immagini, file audio e video, attivare i commenti. Inoltre si interfaccia con i principali social network. Con una spesa di 5,75 euro al mese si avrà un sito web, il dominio e l’e-mail. Inoltre, per chi attiva subito il servizio è previsto un bonus di 75 euro per promuovere il proprio sito con Google Adwords. E chi non è convinto può provare il servizio gratuitamente per dieci giorni, senza obbligo di acquisto.

Weebly

Sito web, ecommerce e marketing. Tutto in uno. E’ possibile realizzare siti web senza dover scrivere neppure una riga di codice: la tecnologia drag & drop e la configurazione guidata permettono di ottenere il massimo con il minimo sforzo. La piattaforma offre, inoltre, servizi avanzati quali spedizione in tempo reale, carrelli abbandonati, coupon, valute, marketing, posizionamento sui motori di ricerca. L’uso basic è gratuito ma ha funzionalità limitate e viene offerto su un sottodominio.

1 Minute Site

Quattro versioni diverse per creare un sito web:

  1. Gratis: ottima soluzione per chi vuole avere un piccolo sito web. Tre pagine ed un e-commerce di tre prodotti. Nessun canone, nessuna commissione sulle vendite. Il sito sarà creato su un sottodominio della piattaforma;
  2. Basic: simile alla versione Gratis ma permette di avere cinque pagine web ed un e-commerce di cinque prodotti. Il sito avrà un dominio dedicato ed una e-mail. Prezzo 4 euro al mese, nessuna commissione sulle vendite;
  3. Professional: è la versione ideale per le micro imprese. Con 8 euro al mese (e nessuna commissione sulle vendite) si potrà realizzare un sito web su dominio dedicato, 3 e-mail, 20 pagine e 20 prodotti e-commerce;
  4. Business: la versione perfetta per tutte le imprese. Pagine illimitate, e-commerce illimitato, dominio dedicato e 5 e-mail al prezzo di 16 euro al mese.

Articoli correlati

Tags: 

Aggiungi un commento