E-commerce crescita e nuove professioni: sviluppatori, grafici, seo e manager

E-commerce
E-commerce

Internet è in forte espansione in tutto il mondo e l'Italia non fa eccezione. Il commercio elettronico è diventato uno standard nel modo di fare acquisti di una sempre maggiore fetta di italiani che acquistano, si informano, condividono, recensiscono prodotti e servizi, magari tramite il loro smartphone.

I motivi di questa crescita dell'e-commerce sono vari e riassumibili in:

  • Aumento della fiducia nel web.
  • Nascita di soggetti che fanno dell'online il loro business esclusivo (senza un punto vendita fisico).
  • Diffusione del digitale e dell'internet veloce (sia nelle case sia nelle connessioni mobili).
  • Comodità. Ampia scelta a portata di click. Gli articoli che non troviamo nel negozio sotto casa sono disponibili con un click.
  • Social commerce e recensioni. In un click è possibile ricevere informazioni sull'azienda e sul sito web prima di acquistare (e sulla qualità del prodotto da acquistare grazie a blog, recensioni di altri consumatori, video).
  • Risparmio. Per esempio consultando i comparatori di prezzo che danno la possibilità di confrontare i prezzi di una pluralità di shop online.
  • Informazione. Grazie a Google ma anche grazie ai social network le informazioni su articoli, e-commerce, prodotti alternativi sono sempre a disposizione dei consumatori.

L'e-commerce è in grande crescita e con esso le figure professionali ad esso legate, vediamole insieme.

Sviluppatore Web, Web Designer ed esperto di user experience: gli architetti di un e-commerce

  • Sviluppatore web (backend developer): si tratta di un programmatore, magari laureato in informatica od ingegneria, ma non è raro trovare ottimi programmatori autodidatti. Le competenze fondamentali di questa figura professionale sono: conoscenza di uno o più linguaggi lato server (il PHP per esempio), conoscenza di linguaggi client (come il Javascript); conoscenza delle basi dati più utilizzate sul web (per esempio un database molto usato in tandem con PHP è il MySql) e del linguaggio SQL con cui vengono interrogati i database.
  • Web Designer, esperto di user experience: la parte grafica di un sito internet è molto importante, questa figura professionale si occupa del "disegno" del sito web e della user experience (l'esperienza di navigazione dell'utente) quindi si occupa di progettare al meglio l'interfaccia utente (le pagine del sito web) in modo che siano costruite ponendo al centro l'utente.
  • Frontend developer: si occupa di mettere in pratica la progettazione web o di tradurla in un template grafico, conosce i linguaggi html, css, Javascript.

A queste tre figure professionali classiche se ne stanno affiancando altre legate al mondo dello shop online, vediamole.

Gestione e visibilità: manager, SEO e marketers

  • Esperto di piattaforme open source per l'e-commerce: esistono piattaforme open source come PrestaShop, Magento, Woocommerce che molte aziende utilizzano per i loro e-commerce. Conoscerle in modo approfondito costituisce una competenza molto importante.
  • E-commerce manager: si occupa della gestione dello shop online. Se il commercio elettronico è molto grande ci saranno altre figure professionali correlate per esempio all'assistenza clienti e l'e-commerce manager avrà prevalentemente funzioni di coordinamento del team.
  • Consulente SEO: la seo (search engine optimization) si occupa di fare in modo che l'e-commerce sia ben visibile sui motori di ricerca. In un e-commerce con sempre più competitori e dove la concorrenza è molto agguerrita è fondamentale "intercettare" l'utenza quando su Google cerca i nostri prodotti, per questo il ruolo di una consulenza SEO (anche esterna all'azienda proprietaria dello shop) è sempre più importante nei siti di commercio elettronico.
  • Social media manager: grazie allo sviluppo dei social network, per tutti gli shop online è diventato importante avere una presenza sui social network. Sono nate, così, varie figure professionali legate alla gestione dei profili sociali come il community manager (che gestisce e modera i profili sociali) o l'esperto in Facebook Advertising che si occupa della pubblicità a pagamento su Facebook.
  • Sviluppatore di APP per Smartphone e Tablet: sempre più utenti utilizzano Smartphone e Tablet, di conseguenza diventano ricercate sul mercato del lavoro competenze legate allo sviluppo di applicazioni.
  • Analisi delle vendite e dei canali di vendita: come va l'e-commerce? Quali pubblicità funzionano meglio? Come vanno le visite sul sito web? Quali post su Facebook hanno generato più vendite sul sito? Queste le domande a cui deve rispondere questa figura professionale.
  • Esperto delle Google Adwords: la pubblicità a pagamento su Google è un canale di vendita spesso fondamentale nello shop online, le competenze di un esperto Adwords (specie se può lavorare sia sul mercato italiano sia sul mercato internazionale) sono senz'altro molto ricercate.
  • Contenuti e blogging: scrivere le schede articolo dello shop, rispondere alle recensioni ai prodotti, gestire e scrivere sul blog. Queste sono le attività principali di questa figura professionale che si occupa di scrivere per il web e di supportare la vendita attraverso l'attività di copy e di content marketing.

I dati e le ricerche sul commercio elettronico confermano come l'e-commerce in italia sia in continua evoluzione (e crescita).
Un universo complesso e sempre in rapida evoluzione. Più la grandezza dell'e-shop cresce e più sono necessarie figure professionali differenti: abbiamo provato a riassumerle in questo post per dare un'idea delle competenze più ricercate dal mercato del lavoro.

Articoli correlati

Tags: 

Aggiungi un commento