Non sono APP i nuovi lavori legati alla tecnologia "mobile"

Tecnologia
Tecnologia

Il mercato dello sviluppo di applicazioni per Smartphone è in grande espansione.

Ogni giorno sui market (Android Market, Windows Phone App, Apple Store) vengono pubblicate centinaia di nuove applicazioni molto spesso gratuite per gli utenti (quantomeno nella loro versione "base"). Non solo sono nati moltissimi software che consentono di sviluppare applicazioni segno di un mercato in forte espansione e di un numero sempre crescente di "developer" che lavorano nella progettazione e sviluppo di software pensati per il "mobile". Viene quindi naturale pensare che il lavoro dello "sviluppatore" sarà uno dei più ricercati nel mondo dell'IT.

Sicuramente è vero, l'enorme espansione degli Smartphone, e della connessione veloce via cellulare, sta cambiando il modo di fruire la rete di moltissime persone, creando nuove professioni, nuovi servizi o un'evoluzione di servizi già esistenti vediamone alcune.

Lavorare con le API SMS e i Gateway SMS

L'invio massivo di SMS sta tornando ad essere un elemento importante nel così detto marketing diretto. Questa tipologia di servizi si basa su una architettura server che ha la funzione di fare da Gateway (gateway SMS) la cui gestione è affidata a sistemisti ovvero una figura professionale in grado di mantenere "live" il server, proteggerlo da attacchi informatici, assicurarne il corretto funzionamento, gli aggiornamenti a livello di sistema operativo.

La figura del sistemista più che l'ict si sposta nel "cloud" e diventerà una delle figure chiave del prossimo futuro. L'invio massivo di sms è possibile non solo grazie ai gateway SMS ma anche grazie alle API SMS, librerie di codice che chi eroga il servizio di invio SMS mette a disposizione degli sviluppatori per consentire l'integrazione in altri software in maniera relativamente semplice.

Molti servizi web che le aziende utilizzano nei loro software o nei loro e-commerce si basano sulle API (non vengono quindi utilizzate solo per l'invio di sms). Un'altra figura professionale ICT interessante per il prossimo futuro potrebbe essere questa, developers specializzati nelle integrazioni tra un software e altri servizi, programmatori in grado di far dialogare tra loro programmi diversi

sfruttando e manipolando le API. Nel caso specifico dell'invio di grandi quantità di messaggi di testo, il dialogo, della cui integrazione si occupa uno o più programmatori informatici, avverrebbe ad esempio tra:

  • Software gestionale e gateway sms per inviare ai clienti (o ai fornitori) allerte SMS di vario tipo (avviso pagamento, scadenza fattura, scadenza servizio in abbonamento ecc.)
  • Sito web e gateway sms per esempio per confermare l'identità di un iscritto. Anche Google utilizza, al fine di tutelare la privacy ed accertarsi dell'identità di una persona, un sistema di alert sms. Visto che la privacy e la sicurezza informatica sono tematiche sempre più importanti, questo genere di controlli troverà sicuramente nuove applicazioni e saranno necessarie figure professionali che si occupino di integrare, tramite le api, questi servizi.

Da un punto di vista informatico abbiamo già individuato diverse figure professionali molto verticali e specializzate legate alla diffusione dei dispositivi mobili (oltre alle professioni legate alla diffusione delle applicazioni di cui abbiamo fatto cenno all'inizio di questo post) che potrebbero avere grande importanza in futuro, riassumiamole:
sistemista in grado di gestire i server legati ai servizi di invio massivo di allerte sms; programmatori specializzati nell'integrazione e nel dialogo tramite le librerie API (abbiamo parlato di integrare gateway sms ma il discorso potrebbe essere ampliato ad altri servizi online che consentono di essere integrati in altri software); esperto di sicurezza informatica, figure professionali molto verticali e che potrebbero riscuotere successo in futuro se il trend dell'utilizzo di internet via mobile verrà (come tutti gli operatori di settore affermano) confermato.

Tags: 

Aggiungi un commento