21 consigli per diventare un imprenditore di successo

Impresa di successo
Impresa di successo

Una delle domande più ricorrenti che mi vengono poste è sicuramente come posso diventare un imprenditore di successo?. Dare una risposta esaustiva ad una domanda così vaga è veramente difficile. Per questo motivo ho raccolto ventuno consigli dedicati a chi vuole diventare imprenditore e costruire un'impresa di successo.

  1. Accetta le critiche;
  2. apri un blog e affida la gestione dei contenuti a blogger esperti;
  3. costruisci il tuo personal brand con gli articoli sponsorizzati;
  4. costruisci un piano marketing;
  5. impara a gestire il tuo capitale;
  6. impara dai tuoi stessi errori e da quelli dei tuoi competitors;
  7. in ogni crisi si nasconde un'opportunità. Devi solo trovarla;
  8. l'importante non è partecipare. Chi fa impresa deve necessariamente vincere;
  9. l'unico modo per diventare ricchi è un sistematico e quotidiano lavoro duro;
  10. la strada più breve non sempre è la più facile;
  11. non bisogna sempre essere innovativi, non c'è niente di male a copiare. L'importante è aggiungere sempre un tocco di personalità;
  12. non importa quello che vuoi tu; ciò che conta è quello che vogliono i tuoi clienti;
  13. non lasciare che le tue emozioni condizionino le tue decisioni;
  14. non mischiare mai la vita privata con quella professionale;
  15. non smettere di fare network;
  16. non smettere di imparare. Online ci sono numerose risorse: manuali, libri ed ebook per gli imprenditori di successo;
  17. non sottovalutare i tuoi competitors;
  18. non sottovalutare la forza di Internet: il Web è sicuramente la migliore soluzione per aumentare i clienti;
  19. ogni decisione deve essere supportata da adeguata documentazione: un business plan è quello che vi serve;
  20. più alto è il rischio, maggiori saranno i guadagni;
  21. trovatevi un partner che sia il fattore chiave del vostro successo.

Articoli correlati

Argomenti: 

Commenti

Un aspetto importante è avere sempre dei competitors. Se non ci sono competitors dovresti preoccuparti; significa che quel mercato non è redditizio- I competitors non bisogna vederli come sfidanti, ma come opportunità per collaborare. Inoltre per avere successo occorre formulare con precisione il proprio messaggio di comunicazione e formulare correttamente una proposta unica di vendita efficace.

Ottimi consigli, Daniele.
Grazie per il tuo intervento.

Aggiungi un commento