TASI

Versamento acconto Tasi 2015

Entro il 16 giugno 2015 occorre provvedere al versamento dell'acconto Tasi. L'imposta si paga sui fabbricati, compresa l'abitazione principale, e sulle aree edificabili mentre sono esclusi i terreni agricoli e le aree fabbricabili possedute o condotte da coltivatori diretti e Iap. Al versamento sono tenuti anche gli inquilini nella misura compresa tra il 10% e il 30% dell'imposta.

Saldo Tasi 2014

Il saldo della Tasi è previsto entro il 16 dicembre. La soluzione in due rate (con l'acconto al 16 ottobre) è dovuta per i Comuni che sono riusciti a pubblicare entro lo scorso 10 settembre la delibera approvata dal consiglio comunale sul portale del Federalismo Fiscale. In mancanza della pubblicazione sul sito del Ministero dell'Economia e delle Finanze il versamento della Tasi verrà effettuato in rata unica entro il 16 dicembre. Il pagamento della Tasi dovrà essere effettuato tramite modello F24.

Acconto Tasi 2014

L'acconto della Tasi dovrà essere versato entro il 16 ottobre per i Comuni che sono riusciti a pubblicare entro lo scorso 10 settembre la delibera approvata dal consiglio comunale sul portale del Federalismo Fiscale. In mancanza della pubblicazione sul sito del Ministero dell'Economia e delle Finanze il versamento della Tasi verrà effettuato in rata unica entro il 16 dicembre. Il pagamento della Tasi dovrà essere effettuato tramite modello F24. I codici tributo da utilizzare per il pagamento del tributo sono i seguenti:

Subscribe to TASI