Anticipo NASpI 2021: indennità per avviare un'impresa

Anticipo NASpI
Anticipo NASpI

La NASpI è una indennità di disoccupazione che spetta ai lavoratori subordinati che perdono involontariamente la propria occupazione. È istituita dall'articolo 1, decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 22 in sostituzione delle precedenti prestazioni di disoccupazione ASpI e MiniASpI. Il soggetto beneficiario che intenda avviare un'attività di lavoro autonomo o un'impresa individuale ovvero sottoscrivere una quota di capitale sociale di una cooperativa, può richiedere la liquidazione anticipata in un'unica soluzione dell'importo complessivo della NASpI. Se sei beneficiario di NASpI e stai pensando di avviare un'attività d'impresa puoi farlo senza perdere il beneficio che ti spetta; anzi, potrai ricevere la liquidità necessaria da investire nella tua nuova attività d'impresa.

SULLO STESSO ARGOMENTO
Guida alle indennità di disoccupazione NASpI e DIS-COLL Guida alle indennità di disoccupazione NASpI e DIS-COLL
LavoroImpresa.com, 2021
€ 8,49
10 idee per ripartire 10 idee per ripartire
Fisco e Tasse - Maggioli Editore, 2020
€ 16,54
Guida all'avvio di un'impresa Guida all'avvio di un'impresa
Fisco e Tasse - Maggioli Editore, 2020
€ 15,50

Disoccupazione NASpI 2021

La NASpI 2021 spetta ai lavoratori con rapporto di lavoro subordinato che hanno perduto involontariamente l'occupazione, compresi:

  • apprendisti;
  • soci lavoratori di cooperative con rapporto di lavoro subordinato con le medesime cooperative;
  • personale artistico con rapporto di lavoro subordinato;
  • dipendenti a tempo determinato delle pubbliche amministrazioni.

Anticipo NASpI

Puoi richiedere l'anticipo NASpI se sei un soggetto beneficiario della prestazione, se sei stato licenziato a decorrere dal 1° maggio 2015 e se intendi:

  • avviare un'attività lavorativa autonoma;
  • avviare un'impresa individuale;
  • sottoscrivere una quota di capitale sociale di una cooperativa con rapporto mutualistico di attività lavorativa da parte del socio.

Ti servono maggiori indicazioni sul processo di creazione e sviluppo di impresa? Trovi tutto ciò che ti serve sapere nella mia Guida all'avvio di un'impresa.

Domanda INPS per anticipo NASpI 2021

La domanda per l'anticipo NASpI 2021 deve essere presentata all'INPS entro 30 giorni dall'inizio dell'attività autonoma, dell'impresa individuale o dalla sottoscrizione di una quota di capitale sociale di una cooperativa. Se l'attività è iniziata durante il rapporto di lavoro dipendente che, essendo cessato, ha dato luogo alla prestazione NASpI, la domanda di anticipazione deve essere trasmessa entro 30 giorni dalla domanda di indennità NASpI.

Puoi trasmettere la domanda tramite il portale telematico dell'INPS. Dopo avere avuto accesso al sito istituzionale troverai anche un tutorial da scaricare e consultare per l'invio della domanda.

Ricorda che la domanda deve essere corredata dalla documentazione che attesta l'assunzione di iniziative finalizzate allo svolgimento dell'attività autonoma. Il mio suggerimento è quello di allegare alla domanda un business plan completo affinché l'Istituto sia portato a conoscenza delle tue reali motivazioni e del potenziale della tua idea di business. Se non hai ancora un dettagliato piano di impresa, prova a dare un'occhiata a questi modelli di business plan.

Non dimenticare che se l'attività richiede una specifica autorizzazione o iscrizione ad albi professionali o di categoria, è necessario dichiararne gli estremi del rilascio.

Pagamento NASpI

L’indennità di disoccupazione NASPI 2021 è erogata dall’INPS per gli eventi di disoccupazione involontaria e può essere liquidata per avviare attività di lavoro autonomo o d’impresa.

Proroga NASpI

L’articolo 5, decreto legge 14 agosto 2020, n. 104 prevede la proroga di due mesi delle indennità di disoccupazione NASpI, il cui periodo di fruizione sia terminato nell’arco temporale compreso tra il 1° maggio e il 30 giugno 2020. Per la proroga non è necessario presentare alcuna domanda in quanto l'INPS procede d’ufficio all’estensione della stessa.

Finanziamenti e contributi per avviare un'impresa

L'anticipo NASpI può essere una interessante opportunità per avviare la tua impresa poiché ti consente di entrare in possesso di una congrua somma di denaro necessaria a finanziare il tuo progetto. Ti ricordo, inoltre, che ai fini del finanziamento della tua impresa puoi sempre approfittare di un altro strumento denominato Resto al Sud.

L'incentivo Resto al Sud prevede finanziamenti e contributi a fondo perduto fino a 60mila euro per chi intenda avviare un'impresa o un'attività professionale. Trovi tutte le informazioni necessarie in questo ebook da scaricare immediatamente.

ARTICOLI CORRELATI

Argomenti: 

Aggiungi un commento