Come aprire un asilo nido

Asilo nido
Asilo nido

L'asilo nido è un servizio di accoglienza diurna per bambini dai tre mesi ai tre anni. Affinché una struttura sia idonea ad ospitare bambini è necessario che sia localizzata preferibilmente al piano terra e, comunque, non oltre il primo piano o l'ammezzato; sia dotata di impianto elettrico con numero di prese limitato al massimo e con quelle esistenti opportunamente schermate; sia opportunamente arredata e con attrezzature e giochi con caratteristiche antinfortunistiche; rispetti le norme igieniche e di sicurezza; sia conforme alle norme vigenti in materia di urbanistica, sicurezza degli impianti, prevenzione incendi, prevenzione fulmini e agenti atmosferici; siano eliminate le barriere architettoniche.

Il personale dell'asilo nido deve essere costituito necessariamente da:

  • coordinatore con una delle seguenti lauree:
    • scienze dell'educazione;
    • psicologia;
    • sociologia;
  • operatore socio educativo con il seguente titolo di studio:
    • diploma di maturità magistrale;
    • diploma di liceo psico-socio-pedagogico;
    • diploma di tecnico di servizi sociali;
    • diploma di assistente di comunità infantile;
    • abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;
    • operatore servizi sociali;
    • assistente per l’infanzia;
    • vigilatrice d’infanzia;
    • puericultrice.
  • cuoco, qualora vengano somministrati pasti direttamente confezionati.

Per aprire un asilo nido è necessaria autorizzazione sanitaria rilasciata dall'ASL qualora i pasti siano preparati all'interno dell'asilo, segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), certificato di prevenzione incendi rilasciato dal comando provinciale dei vigili del fuoco (non necessario per asili nido con capienza fino a 30 persone), Comunicazione Unica.

Articoli correlati

Tags: 

Commenti

Ho letto il vostro articolo dove dice che per aprire un asilo nido un titolo equipollente è la laurea in sociologia ma controllando altri siti e legge regionale questa laurea non risulta dove posso trovare leggi regionali che avvalorano quello che dite.

Le leggi regionali sono scritte tenendo conto di particolari condizioni all'interno di uno specifico territorio. Per questo motivo possono anche essere differenti da regione a regione. In pratica ciò che prevede la legge di una regione del sud può non andar bene per una regione del nord. Nello specifico, alcune regioni possono aver stabilito che per aprire una asilo nido sia necessario un determinato titolo di studio mentre altre no.

Aggiungi un commento