Comunicazione indirizzo telematico intermediario delegato alla ricezione dei modelli 730-4

Scadenza: 
Sabato, 31 Marzo 2012

Quest’anno debutta la procedura del flusso telematico che prevede l’obbligo per i sostituti d’imposta della ricezione in via telematica tramite l’Agenzia delle entrate dei modelli 730-4 dei dipendenti che hanno richiesto assistenza fiscale a un CAF o a un professionista abilitato. La ricezione dei dati può essere attuata direttamente presso la sede telematica del sostituto d’imposta, se questi è abilitato alla trasmissione telematica, oppure tramite un intermediario. I sostituti non in possesso di abilitazione telematica devono inviare, entro il 31 marzo 2012, all’Agenzia delle Entrate la comunicazione per indicare l’indirizzo telematico dell’intermediario delegato alla ricezione dei modelli 730-4.

Argomenti: 

Aggiungi un commento