Come fare un business plan per una casa vacanze

Business plan casa vacanze

Se hai deciso di investire in una proprietà da trasformare in una casa vacanze, devi sapere che non basta solo trovare la location giusta e arredarla con gusto. Per gestire in modo efficace e redditizio la tua attività devi anche pianificare con cura la tua strategia di business, analizzare il mercato, i clienti e i concorrenti e prevedere i costi e i ricavi. In altre parole, devi fare un business plan per la tua casa vacanze. Ti spiego come fare.

Cosa è un business plan per casa vacanze

Un business plan è un documento che descrive in modo dettagliato il tuo progetto imprenditoriale, gli obiettivi che vuoi raggiungere, le risorse che ti servono e le azioni che devi intraprendere per realizzarlo. Un business plan ti serve per:

  • valutare la fattibilità e la convenienza del tuo investimento;
  • ottenere eventuali finanziamenti da banche o investitori;
  • monitorare i risultati e correggere gli eventuali scostamenti;
  • migliorare continuamente la qualità del tuo servizio.

Contenuti essenziali di un business plan per una casa vacanze

Un business plan per una casa vacanze deve riportare almeno i seguenti contenuti:

  • Executive summary: è una breve introduzione che riassume le caratteristiche principali della tua casa vacanze, il mercato di riferimento, i vantaggi competitivi, le previsioni finanziarie e gli obiettivi da raggiungere. Deve essere scritta in modo chiaro e convincente, per catturare l’attenzione del lettore;
  • descrizione dell’attività: è la parte in cui descrivi la tua casa vacanze, la sua ubicazione, la sua struttura, i suoi servizi, il suo target di clientela, la sua missione e la sua visione. Devi anche indicare la forma giuridica che hai scelto per la tua attività, le autorizzazioni necessarie e le normative da rispettare;
  • analisi del mercato: è la parte in cui analizzi il mercato turistico in cui operi, le sue dimensioni, le sue tendenze, le sue opportunità e le sue minacce. Devi anche studiare il comportamento dei consumatori, le loro esigenze, le loro preferenze e le loro abitudini di viaggio;
  • analisi dei clienti: è la parte in cui definisci il tuo segmento di mercato, ossia il gruppo di persone a cui ti rivolgi con la tua offerta. Devi identificare il tuo cliente ideale, il suo profilo demografico, psicografico e comportamentale, e il suo grado di soddisfazione;
  • analisi competitiva: è la parte in cui analizzi i tuoi principali concorrenti ossia le altre case vacanze o strutture ricettive che offrono un servizio simile al tuo nella stessa zona. Devi valutare i loro punti di forza e di debolezza, i loro prezzi, la loro reputazione e il loro posizionamento;
  • piano operativo: è la parte in cui descrivi come intendi gestire la tua casa vacanze, quali sono le attività principali da svolgere, quali sono le risorse umane e materiali necessarie, quali sono i fornitori da contattare e quali sono i processi da seguire;
  • piano marketing: è la parte in cui definisci come intendi promuovere la tua casa vacanze, quali sono gli strumenti di comunicazione che utilizzerai, quali sono i canali di distribuzione che sceglierai, quali sono le strategie di prezzo che adotterai e quali sono le azioni di fidelizzazione che proporrai;
  • piano economico-finanziario: è la parte in cui presenti i dati economici e finanziari della tua casa vacanze, quali sono i costi fissi e variabili da sostenere, quali sono i ricavi previsti, quali sono gli indicatori di redditività e di liquidità da monitorare, quali sono i flussi di cassa attesi e quali sono i possibili scenari di rischio.

Business plan per casa vacanze: il modello in Excel

Se vuoi avere un’idea più concreta di come si fa un business plan per una casa vacanze, puoi consultare questo modello di business plan in Excel. Il file è stato progettato per un bed & breakfast ma è talmente versatile che, dopo averlo scaricato, potrai personalizzarlo in base alle tue esigenze. Ti consiglio di seguire la struttura proposta e di inserire i dati relativi alla tua realtà. Ricorda che un business plan non è un documento statico ma dinamico, che va aggiornato periodicamente in base all’andamento della tua attività e alle eventuali modifiche del contesto.

Per approfondire

Normativa e regole per aprire e gestire l'attività di agriturismo ed enoturismo

L'ebook Normativa e regole per aprire e gestire l'attività di agriturismo ed enoturismo contiene tutte le nozioni in materia di agriturismo ed enoturismo. Grazie ad una chiara ed esaustiva esposizione di requisiti, regole, normative e incentivi, l’imprenditore non avrà difficoltà a investire in questo settore con maggiore consapevolezza e determinazione, anche facendo leva sulle nuove idee che vengono proposte.

€ 21,74


Prodotto disponibile Prodotto disponibile
Download immediato Download immediato

Business plan bed & breakfast

Il business plan per il tuo bed & breakfast è pronto. Devi solo scaricarlo. Se lavori nel mondo del turismo o vuoi aprire un B&B, questo business plan ti aiuterà a far decollare il tuo progetto. Aprire un B&B e raggiungere il successo è facile se segui le indicazioni fornite in questo business plan. Devi soltanto personalizzare il modello con i dati del tuo progetto per ottenere uno strumento di sicuro effetto, ricco di contenuti utili a presentare al meglio l'idea imprenditoriale: obiettivi da perseguire e strade da percorrere; analisi del mercato; fattibilità tecnica, organizzativa ed economico-finanziaria; bilancio di previsione; piano degli investimenti; conto economico e stato patrimoniale.

€ 25,00


Prodotto disponibile Prodotto disponibile

Guida alle agevolazioni e al business plan per l'apertura e la gestione di un bed & breakfast

Sesta edizione di Guida alle agevolazioni e al business plan per l'apertura e la gestione di un bed & breakfast, il libro ideale per chi vuole aprire un bed & breakfast e per i professionisti (commercialisti, ragionieri, consulenti aziendali) che devono seguire gli aspetti contabili e fiscali della struttura. Il testo è aggiornato con il decreto PNRR 2 (D.L. 36/2022), la legge 52/2022 di conversione del decreto Riaperture (D.L. 24/2022), la legge 25/2022 di conversione del decreto Sostegni-ter (D.L. 4/2022) e con la legge di bilancio 2022 (L. 234/2021).

€ 49,00 € 41,65


Prodotto disponibile Prodotto disponibile
Spedizione immediata Spedizione immediata

Mettere a reddito il proprio immobile con affitti brevi e bed & breakfast

Questo è l'ebook perfetto per chi vuole mettere a reddito il proprio immobile (o semplicemente alcune camere disponibili all’interno della propria abitazione principale) attraverso la formula degli affitti brevi o del bed & breakfast. Il testo espone la disciplina di:
  • locazioni brevi, ossia i contratti di locazione di immobili ad uso abitativo di durata non superiore a trenta giorni, ivi inclusi quelli che prevedono la prestazione dei servizi di fornitura di biancheria e di pulizia dei locali, stipulati da persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività d’impresa, direttamente o tramite soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare o che gestiscono portali telematici;
  • bed & breakfast, ossia una struttura ricettiva a conduzione e organizzazione familiare che fornisce al proprio ospite il servizio di alloggio e prima colazione utilizzando parti della stessa unità immobiliare in cui dimora il proprietario;
  • strutture ricettive con le caratteristiche della civile abitazione, ossia affittacamere, agriturismo, albergo diffuso, appartamento ammobiliato per uso turistico, casa per ferie, casa religiosa, casa vacanze, country house e residenze di campagna.

€ 17,58


Prodotto disponibile Prodotto disponibile
Download immediato Download immediato
Consigliati per te
Argomento

Aggiungi un commento

HTML ristretto

  • Elementi HTML permessi: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.